GRECIA – bike & TREKKING

20
ottobre
2013
#Cicloturismo

23 settembre – 8 ottobre

La Grecia in bici può rivelarsi un esperienza magica e avventurosa. L’entroterra aspro e montuoso offre scorci romantici, le strade abbandonate tagliano i deboli versanti delle montagne che lentamente franano, la macchia inghiotte i resti di glorie passate, i piccoli centri e le grandi città custodiscono silenziose i segreti ellenici. La gente allegra e cordiale è pronta ad ospitare e aiutare il viaggiatore.

IL VIAGGIO IN BREVE

Il nostro intento era di attraversare la Grecia settentrionale coast to coast e tornare al punto di partenza seguendo un percorso ad anello che ci avrebbe permesso di visitare alcuni famosi siti tra i quali Ioannina, le Meteore a Kalambaka e i Villaggi di Zagoria. L’obbiettivo ambizioso era la salita del Monte Olimpo!

BREVE DESCRIZIONE DEL VIAGGIO:

Partenza da Venezia in nave per arrivare a Igoumeniza (26 ore).

Sbarcati sul continente ellenico sostiamo la prima notte in camping 11km sud di Igoumeniza.

IGOUMENIZA – IOANNINA (107,3km)

Il primo giorno affrontiamo un susseguirsi di sali e scendi, attraversiamo paesini con ponti romani fino a raggiungere la splendida Ioannina sull’omonimo lago. Qui visitiamo il centro città e il suo affascinante kastro.

IOANNINA – KALAMBAKA (129,5km)

Il secondo giorno puntiamo diretti verso Kalambaka e le Meteore passano per il caratteristico paesino di Metzovo e affrontando il Katara Pass, il passo maledetto (1690m). Impegnativa ma gratificante salita.

VISITA METEORE

Il terzo giorno visitiamo le Meteore e i monasteri arroccati sui cucuzzoli partendo a piedi dall’abitato di Kastraki. Il paesaggio è molto particolare e suggestivo. Meta affollata da turisti provenienti da tutto il mondo!!

KALAMBAKA – LITOHORO (166,6km)

Affrontiamo la tappa più lunga, strada pianeggiate e vento a favore,ma non senza problemi. A 12km da Larissa rompo 2 raggi della ruota posteriore che fortunatamente riesco a riparare grazie all’aiuto di un meccanico di bici. Uscendo dalla città di Larissa imbocchiamo l’autostrada, affrontando così 4km sulla corsia d’emergenza scortati dal mezzo di soccorso autostradale. Usciti dalla Temby Valley per non commettere nuovamente l’errore di salire in autostrada prendiamo una strada bianca in mezzo ai campi…incubo. Finalmente arriviamo a Litohoro e il Monte Olimpo ci saluta al tramontare del sole.

SCALATA MONTE OLIMPO

Saliamo e scendiamo in 2 giorni la splendida montagna degli Dei (LITOHORO-OLIMPO-LITOHORO ). Partiamo a piedi dal mare, percorriamo il sentiero lungo in canyon di Emenea fino a loc. Prioria .Risaliamo il versante est del monte per il sentiero E4. Pernottiamo al Rifugio. All’alba saliamo alla cima Mitikas 2917m attraverso l’impervia via Kaki Scala e scendiamo dal canalone opposto fino al rifugio Kakalos. Discendiamo in giornata fino a Litohoro.

LITOHORO – ELASSONA (76,6km)

Siamo sulla via del ritorno. La strada sale ripida e tortuosa in una giornata torrida e soffocante. Di seguito scende tra piccoli centri abitati sino ai vedi pascoli ellenici .Al nostro passaggio i contadini locali ci salutano incuriositi .Arriviamo a Elassona dove non essendoci campeggi pernottiamo ad un ospitale bed & breakfast.

ELASSONA – KALAMBAKA (97km)

La stanchezza inizia a farsi sentire. Le strade salgono e scendono tra alti colli, pascoli, pecore e cani pastore. Il vento contro non molla.

KALAMBAKA – LAGO DI AOOS (115km)

Affrontiamo la tappa più impegnativa del viaggio. Il dislivello è abnorme e con le nostre bici cariche affrontiamo una serie di valichi montani molto selvaggi. Ripassiamo da Metzovo, risaliamo in parte la strada verso il Katara Pass e svoltiamo verso il Lago di Aoos dove ci accampiamo.

RISVEGLIO INFELICE…

Al risveglio troviamo l’amara sorpresa, un lucchetto tagliato e una bici sparita. Tragedia! Il viaggio si interrompe amaramente, torniamo a piedi a Metzovo, denunciamo il fatto alle autorità, prendiamo l’autobus e torniamo a Igoumeniza. All’indomani prendiamo sconsolati la nave per l’Italia.

Mancava solo una tappa per completare il nostro sogno.

IL VIAGGIO MAI FINITO di Gabriel e Gessica.

Mappa interattiva

Distanza totale: 640851 m
Altitudine massima: 1700 m
Altitudine minima: 1 m
Totale salita: 17284 m
Totale discesa: -15911 m
Scarica

Photo Gallery

Grecia - bike & TREKKING

Nessun Commento

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>