Casa dei Pellerini e “Le tagliate”

07
giugno
2014
#Trekking

Alessano – 7 giugno 2014

Io e mio cugino partecipiamo ad un incontro organizzato dai ragazzi del Comitato NO275. L’appuntamento è presso la Casa dei Pellegrini che sembra fosse l’ultimo rifugio per i pellegrini prima di arrivare a Santa Maria di Leuca. Il luogo è molto suggestivo e ci si arriva dalla SP184 (strada che collega il centro abitato di Tricase alla SS275). La “casa” è molto piccola e la struttura è composta da più elementi che fanno pensare ad una sorte di struttura ricettiva sostenibile: il riparo per dormire, una cisterna o pozzo, un piccolo magazzino e piccoli fazzoletti di terreno divisi da muretti a secco per la coltura di frutta, verdura e cereali. All’ingresso si vedono evidenti segni, come croci e date, lasciati dai pellegrini in viaggio verso SM di Leuca.

Facciamo una passeggiata tutti insieme e ci dirigiamo verso la zona “Le Tagliate” e “Le Tufare“. Quello che troviamo davanti ai nostri occhi è uno spettacolo unico. Vecchie cave di tufo tagliate e mano e riutilizzate per la coltura dell’ulivo. La temperatura all’interno delle Tagliate è più bassa, fuori invece è caldo. Il fresco degli alberi e la geotermia delle “tufare” ci rinfresca e noi ne approfittiamo per sederci e rilassarci un po’. Una volta ripresa la passeggiata facciamo un giro per vedere le altre cave che circondano la zona e ne approfittiamo per mangiare qualche mandorla verde lungo la strada.

La zona è veramente bella, conto di ritornarci con qualcuno e far vedere questa meraviglia ai ragazzi dell’associazione. Alla prossima!

Mappa interattiva

Distanza totale: 5893 m
Altitudine massima: 127 m
Altitudine minima: 110 m
Totale salita: 33 m
Totale discesa: -33 m
Scarica

Photo Gallery

Le Tagliate

Nessun Commento

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>