Mariella begins – 17km

15
agosto
2013
#Cicloturismo

Ferragosto 2013

Alessano, Tiggiano, Torre di Tiggiano, Corsano, Macurano – 17km

È Ferragosto! Oggi niente mare, come al solito nei festivi trovo sempre qualcosa pur di non andare al mare. Ovviamente c’è una buona ragione. Finalmente Mariella ha preso la bici!

Acquistata sabato, montata e revisionata da “Il Dottore” la domenica, due/tre giorni di rodaggio e si parte per la prima pedalata fuori paese. Come primo percorso scegliamo un itinerario semplice, senza salite impegnative, ma allo stesso tempo senza rinunciare ai bei paesaggi e panorami che il nostro territorio offre.

Ci incontriamo sulla SP80 (Alessano-Corsano) all’incrocio con la strada comunale che va verso zona Matine. Seguiamo la ferrovia delle SudEst fino alla stazione di Tiggiano e qui andiamo verso il centro storico. Volevamo visitare il bosco comunale situato alle spalle del Castello, ma forse nei giorni festivi non viene aperto.

Ci dirigiamo verso la litoranea e ci fermiamo nello spiazzale della Torre di Tiggiano. Il panorama è bellissimo, facciamo un paio di foto, leggiamo un po’ di informazioni sulla bacheca in legno e riprendiamo. Tutto con molta calma.

La giornata non è delle migliori, è un po’ nuvoloso ed in mare, in lontananza, si vede un po’ di foschia. Peccato, volevamo sederci sulla panchina a guardare le montagne albanesi, le “Llogara”.

Seguiamo per 100 metri la litoranea in direzione nord per poi imboccare una strada sterrata sulla sinistra che costeggia a strapiombo la costa sull’Adriatico, il panorama è stupendo. Da un po’ di tempo volevo fare questa strada, da quando hanno iniziato i lavori di valorizzazione. Diciamo che ancora non sono ultimati, c’è una strada ancora in cantiere (non si capisce se i lavori sono fermi o finiti). È comunque da fare, a piedi o in bici.

Questa porta nell’entroterra, nella zona rurale di Tiggiano, anche questa molto carina e pulita. Per la prima volta non ho visto televisori o altri elettrodomestici a bordo strada.

Torniamo a Tiggiano e prendiamo la strada vecchia per Corsano, via Cicalina. Facciamo colazione in pasticceria, un bel cornetto alla nutella per Alberto e Mariella, io invece una girella al burro.

Prima di tornare verso casa passiamo a salutare il fratello di Alberto, una volta ripartiti prendiamo per Macurano. In una strada bellissima che percorre una zona incantevole (quella tra Corsano e Macurano), cosa non poteva mancare? Una discarica abusiva naturalmente che qui segnalo per gli eventuali amministratori che volessero intervenire.

Prima di arrivare a Macurano “Il Dottore” si cimenta in una vendemmia furtiva, ma senza risultati.

Arriviamo a Macurano e saluto gli amici di Alessano che proseguono per una strada diversa dalla mia. Seguo i binari della SudEst per circa 300 metri per poi arrivare di nuovo nella strada provinciale che mi porterà a casa.

Riguardando la mappa ho capito una cosa, la bellezza di un itinerario non dipende dalla lunghezza del percorso.

Distanza totale: 17882 m
Altitudine massima: 143 m
Altitudine minima: 115 m
Totale salita: 181 m
Totale discesa: -185 m
Scarica

Photo Gallery

Mariella Begins

Nessun Commento

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>